Parigi, + 50 km
Parigi, Ile-de-France, Francia
ca.
Già aggiunto + 50 km

distanza

Questa distanza si applica a tutte le città selezionate
0 50 100 150 200 250
Tutti i posti nelle vicinanze Parigi, Ile-de-France, Francia
principale / Eventi / Les 4 Saisons de Vivaldi / Petite Musique de Nuit de Mozart
Les 4 Saisons de Vivaldi / Petite Musique de Nuit de Mozart

Biglietti per Les 4 Saisons de Vivaldi / Petite Musique de Nuit de Mozart

circo / Teatro
La Madeleine
Paris
42.50 - 65.00
Compra un biglietto
Data e ora
Descrizione
Sede

«Les 4 Saisons de Vivaldi / Petite Musique de Nuit de Mozart»

11
luglio
sabato Sa - 20:30
luglio, 2020
lug 11 Sa - 20:30
20:30
Place de la Madeleine, 75008, Paris, Ile-de-France, France
Biglietti da €42.5

Descrizione

Programma: Le Quattro Stagioni di Vivaldi Integral / Small Night Music dell'Orchestra di Mozart Hélios Violo Solo Glen Rouxel Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi è un gruppo di quattro concerti per violino, composto nel 1723. È probabilmente la composizione più conosciuta di Vivaldi e il lavoro musicale più eseguito al mondo. Si tratta di un concerto per violino dove suona un violino accompagnato da un'orchestra da camera. Il contenuto di ogni concerto è vario ed evoca ciascuna delle stagioni a cui si riferisce. Ad esempio, l'inverno è punteggiato da note pizzicato sulle corde alte, che ricordano la pioggia ghiacciata, mentre l'estate evoca un temporale nel movimento finale, preparato da un tuono che romba ripetutamente nel movimento. Il concerto delle quattro stagioni fu pubblicato per la prima volta nel 1725 come parte di una serie di 12 concerti, L'opus N8 sotto il tema del confronto tra armonia e invenzione (il cimento dell'armonia e dell'invenzione). I primi quattro concerti sono stati chiamati le quattro stagioni, che portavano il nome della stagione in questione. Dinamica ed eclettica, l'orchestra Hélios si è affermata sin dalla sua creazione nel 2014. Il suo direttore artistico, Paul Savalle, promuove l'integrazione professionale dei giovani musicisti attraverso la pratica orchestrale. Così, i giovani laureati si mescolano con musicisti orchestrali, direttori d'orchestra e solisti esperti, in condizioni di lavoro ottimali. Dal barocco alla musica contemporanea, i programmi sono vari. Per quanto riguarda il repertorio, è sia sinfonico che corale, l'orchestra che si associa ai compagni dipartimentali e regionali. Grazie alla collaborazione di diversi direttori d'orchestra, i musicisti si avvicinano a un repertorio molto ricco ampliando la loro gamma di interpretazioni. Tutti provengono dai grandi conservatori francesi, alcuni appartenenti a un'orchestra nazionale. Dal quartetto d'archi all'orchestra sinfonica all'ensemble di ottoni, l'orchestra amplia sempre il suo pubblico modulando la sua composizione. La formazione delle corde avviene in luoghi pittoreschi che non possono ospitare un'orchestra sinfonica, permettendo al pubblico di scoprire un ricco patrimonio architettonico. Insomma, grazie alla sua formazione a geometria variabile, l'orchestra Hélios si avvicina al repertorio più ampio con una curiosità appassionata.