France, € | IT
+ Aggiungi evento
Parigi, + 50 km
principale / eventi / FRANCIS CABREL - FESTIVAL LE PRINTEMPS DE PEROUGES
FRANCIS CABREL -   FESTIVAL LE PRINTEMPS DE PEROUGES

Biglietti per i concerti FRANCIS CABREL - FESTIVAL LE PRINTEMPS DE PEROUGES

CONCERTS / FESTIVALS
Polo Club de la Plaine de l'Ain
Saint-Vulbas
Trova un biglietto
Data e ora
descrizione
sede

«FRANCIS CABREL - FESTIVAL LE PRINTEMPS DE PEROUGES»

1
lug
giovedì Gi-19:00
lug, 2021
lug 1 Gi-19:00
19:00
Route de Port-Galland, 01150, Saint-Vulbas, Auvergne-Rhône-Alpes, France

descrizione

Francis Cabrel torna per il nostro più grande piacere per alcuni concerti eccezionali ai festival estivi dove dovrebbe darci la prima di nuove canzoni prima dell'uscita del suo prossimo album. Nato nel 1953, questo nipote di un immigrato italiano composto da una prima età canzoni ispirate da grandi artisti come Bob Dylan o Neil Young. Da adolescente, il timido Francis Cabrel, accompagnato dal suo gruppo di musicisti folk-rock, si esibì in balli popolari per conoscere meglio il palco. Nel 1974, armati della sua chitarra, gli agenais parteciparono a un concorso di canzoni francesi per Sud Radio. Grazie al suo titolo "Little Mary" ora cult, divenne noto al grande pubblico e assicurò anche le prime parti del cantante Dave. Ma è stato nel 1979, con la canzone di successo "I love him to die" dall'album "The Crossroads", che Francesco ha guadagnato notorietà internazionale. Con più di due milioni di 45 torri vendute, l'artista discreto è spinto nella luce. "L'inchiostro dei tuoi occhi", "La Signora dell'Alta Savoia", "Ti ho amato, ti amo e ti amerò", "La corrida" o "La capanna del pescatore" tutte le melodie e i ritornelli che ora fanno parte del patrimonio musicale francese. Dagli album agli album, Francesco ispira, incanta, denuncia in modo intelligente e benevolmente le ingiustizie e si afferma naturalmente come pilastro della varietà francese. Impegnato, romantico e autentico, Francis Cabrel fa vibrare ancora una volta la sua voce e le corde della sua chitarra: l'evento concerto di un artista senza tempo da non perdere in nessun caso. Prenotazioni per persone con mobilità ridotta: 04.72.19.77.45.